martedì 21 ottobre 2014

sono impegnatissima!!!

... e dato che le commissioni per i regali di Natale sono arrivate - le mie colleghe... devo ancora capire se lo fanno perchè apprezzano i miei lavori o solo per i pelosi del Canile....mah! -, mi sembra doveroso offrirvi, al posto delle consuete creazioni (ora tutte top secret, almeno fino a Natale), un piccolo free:
dedicato, ovviamente, alla bella stagione che ci allieta in queste giornate autunnali...

domenica 12 ottobre 2014

di corsa, di corsa...

... che devo preparare la cena!!!
Questo è stato il fine-settimana dedicato alle trousse; un pò perchè si tratta di una sfida che da tempo avevo voglia di raccogliere, un pò perchè le Festività natalizie si stanno rapidamente avvicinando (no? vedrete come faranno alla svelta...!) e le mie colleghe di lavoro stanno cominciando a prenotare i regalini.
Anche quest'anno sarà il Canile di Pistoia a beneficiare della vendita dei miei lavoretti: la metà del ricavato sarà infatti trattenuta da me per le spese dei materiali, l'altra metà si trasformerà in crocchini, scatolette e stuzzichini per i micetti ed i canoni del Rifugio del Cane.
La realizzazione delle 2 trousse non è stata affatto facile, tutt'altro: in effetti, il crochet ed il cucito non sono proprio i miei cavalli di battaglia..., ma il risultato è, tutto sommato, piuttosto soddisfacente.
Ecco quindi...
... la trousse a crochet, con bottone ricamato a punto croce (in questo caso il ricamo rappresenta il monogramma V, come Viola)...




...e la trousse in stoffa con applique...










Specchio, specchio delle mie brame,
qual'è la più bella del reame?

sabato 4 ottobre 2014

M'ama, non m'ama...

E non sto parlando di mio marito, dei cui sentimenti sono sicura (ieri mi ha anche regalato l'ennesimo aspirapolvere, un Dyson DC33 Origin superlativo... e chi ci conosce ben comprende la misura del suo amore per me! ... e del mio per gli aspirapolveri...).
Sto parlando del Cucito: sì, proprio lui, il Cucito con la C maiuscola.
Se esamino le mie qualità di creativa, obiettivamente riconosco che il ricamo, in molte - anche se non tutte - delle sue sfaccettature, mi si confà egregiamente; ma quando si arriva alla confezione del lavoro, che quasi sempre richiede l'uso della macchina da cucire...
ecco, per me arriva il momento critico.
Cuciture poco diritte, angoli che "squadrano", curve che si arricciano e via dicendo: e la maggior parte delle volte riesco, in fase di confezionamento, a rovinare il piccolo capolavoro appena ricamato!
Ma oggi no.
Oggi, con mio immenso stupore, sono riuscita a confezionare un portanotes che ha decisamente risposto alle mie aspettative:

E finalmente, direte voi...