martedì 7 aprile 2015

Sei contenta, Dottora???

La "dottora" in questione,  visto che la protagonista del post è una borsa, altri non può essere che Stefania Brizzi,  responsabile del Servizio Ambulatoriale del CT in cui lavoro; famigerata,  in reparto,  per la passione sfrenata che nutre per borse e scarpe, ne vanta una collezione a dir poco stratosferica,  sia per quantità che per ricercatezza.
Già da vari mesi mi stuzzicava con inviti sempre più espliciti a realizzarle una borsetta, ma vari impegni,  creativi e non,  mi hanno finora impedito di soddisfare questa sua richiesta. 
Finché,  finalmente,  ho trovato il tempo - e,  soprattutto,  l'ispirazione! - per realizzare quello che, spero,  aspettava da me.
Conoscendo piuttosto bene Stefania,  ho creato una borsetta molto colorata e "chiccosa", che credo bene rispecchi il suo carattere.......



Speriamo...............



domenica 5 aprile 2015

Auguri...

... a voi che state leggendo, a chi mi segue ed anche a chi, dopo aver inciampato per caso in queste pagine, ha proseguito per la sua strada.
A chi si è svegliato ora con il sorriso sulle labbra ed a chi da qualche ora è già al lavoro.
A chi crede nel significato religioso di questo giorno ed a chi, come me, vive semplicemente un giorno di festa con la propria famiglia.
E soprattutto a mio figlio, a mio marito, alla mia mamma ed al mio babbo:
grazie.
Di esserci, oggi e sempre.
Buona Pasqua.

domenica 29 marzo 2015

Ed è quasi Pasqua...

Sembra incredibile, ma è proprio così.
Le luci e gli addobbi delle feste natalizie sono da pochissimo scomparsi, che già una nuova ricorrenza si avvicina; ed allora è tempo di uova di cioccolata, di agnellini da coccolare, di giornate un poco più lunghe e soleggiate.
E così mi sono decisa a finire il lavoretto pasquale iniziato qualche settimana fa, giusto giusto per appenderlo alla porta di casa prima di cena...
Buona Pasqua a tutti: alla mia famiglia, ai miei genitori, alle amiche ed alle colleghe di lavoro, a chi condivide con me la passione per la musica, per il ricamo e per i gatti.
E soprattutto un augurio speciale per una Pasqua serena alla mia amica Barbara, reduce da un periodo molto difficile ma ormai sulla via del ritorno ad una normalità che, troppo spesso, diamo per scontata.
Ti voglio bene, Barbara.