giovedì 23 gennaio 2020

E poi, i miei segnalibri...
Il tocco rustico dei quadretti rossi r bianchi che richiamano i colori del filo e della tela di lino, lo spago, l'iniziale del nome... Per le mie colleghe, che ogni giorno con me condividono le gioie e i dolori del centro trasfusionale...



Ed infine, perché no, un piccolo, delizioso portachiavi, che Barbara ha voluto regalare ad una cara amica...

Questo è Natale.

2 commenti:

sono curiosa di conoscere la tua opinione: scrivimi!!!