sabato 4 luglio 2015

Casa dolce casa....

E cosa c'è di meglio che tornare nella propria casa, dopo una dura mattinata di lavoro?
Spossata, forse più nello spirito che nel corpo,  con il pensiero rivolto soltanto ad una tranquilla ora di assoluto relax?
Niente,  direi.
Soprattutto se, ad accogliermi, c'è un fiore profumato che mi sussurra ...


                                                                       ... bentornata ...

3 commenti:

  1. francapierattoni4 luglio 2015 23:18

    ti auguro di essere sempre serena quando torni a casa e che per te sia sempre il tuo piccolo paradiso .

    RispondiElimina
  2. Fiori a parte, stai diventando un pollicino verde. E' la cornice che hai realizzato per ospitare la piantina, che è un vera chicca!!! (sono un pochino "invidiosa") Bacioni Daniela

    RispondiElimina

sono curiosa di conoscere la tua opinione: scrivimi!!!