martedì 11 agosto 2015

Una moda tutta mia

Un giorno di ferie inaspettato, regalo gradito delle mie colleghe di lavoro, dopo un periodo cupo e pregno di fantasmi.
Un giro veloce del mercato settimanale paesano, immersa in colori e odori caldi e assolati, il cuore leggero, un sorriso appena accennato sulle labbra.
Un capo semplice, in cui mi ritrovo: nell'intreccio dei fili di lino, nel colore solo apparentemente anonimo, nella linea scivolata e comoda.








E poi il tocco della fantasia, che disegna ramages e piccoli fiori, per rendere davvero unico quello che, alla fine, non è più solo un abito.


2 commenti:

  1. franca pierattoni12 agosto 2015 03:07

    sono curiosa di vedere come hai saputo trasformarlo ma credo che come al solito avrai avuto delle buone idee.

    RispondiElimina
  2. Confermo il commento della Franca, gli artisti non si smentiscono mai. Bacioni Daniela

    RispondiElimina

sono curiosa di conoscere la tua opinione: scrivimi!!!