domenica 2 ottobre 2016

A.A.A. Tappezziera offresi

Non molto spesso, per fortuna, ma ogni tanto sì.
Ogni tanto succede.
Succede che mi prende la voglia di cambiare qualcosa, nella mia casa, e questa voglia non passa, anzi cresce a dismisura, finchè la testa non si arrende e, contro ogni logica, mi getto a capofitto in un nuovo progetto: impegnativo e faticoso, questa volta, e dal risultato incerto, ma intrigante e coinvolgente oltre ogni misura.
Ed ecco che mi cimento in lavori per me non comuni, come quello della tappezziera:
e le sedie della cucina si vestono di nuovi colori....


... mentre il divanetto del soggiorno rinasce, con un nuovo look.
Più romantico, più morbido nelle linee e nei colori, più accogliente....

Ai micetti di casa è piaciuto tantissimo; anche troppo, direi, e tremo all'idea che riescano, in breve tempo, a distruggere anche questo rivestimento, così come hanno fatto con il precedente....
Beh, la casa è fatta per essere vissuta.
E questa è VITA.

1 commento:

  1. franca pierattoni2 ottobre 2016 16:34

    Come al solito riesci a stupirmi!!!!Brava ! Ormai hai imparato come si fa e se loro lo disfano tu lo rifai. Un abbraccio da tua mamma .

    RispondiElimina

sono curiosa di conoscere la tua opinione: scrivimi!!!